Professionisti del web: le 7 figure più richieste dalle aziende

Se anche solo ascoltando i nomi dei nuovi professionisti del web già ti scoppia la testa, tranquillo. Non sei il solo ad essere confuso.

Le nuove possibilità che il digitale sta offrendo non sono del tutto chiare neanche alle imprese. Districarsi infatti fra così tante competenze, a volte sovrapposte, non è per niente facile.

Ma niente paura, ci siamo qui noi!

Oggi vogliamo fare un pò di chiarezza parlandoti dei 7 professionisti del web sui quali le aziende stanno investendo sempre più risorse.

Pronti, partenza…..via!!!

Professionisti del web: un’opportunità concreta

Da quando il ciclone digitale ha colpito la nostra società nessun settore ha potuto salvarsi.

Per non parlare del mondo del lavoro.

Immagini quanto possa essere stato dirompente l’impatto delle nuove tecnologie sulle vecchie generazioni analogiche che, agli albori delle loro carriere professionali, usavano ancora carta e penna?

L’iniziale crisi ha però generato molteplici opportunità.

In Italia infatti solo un’esigua percentuale di piccole e medie imprese è dotata di figure professionali necessarie ad affrontare i nuovi scenari competitivi che il mercato offre. Proprio per questo la domanda delle aziende verso i nuovi professionisti del web e le digital soft skills è in costante aumento.

Secondo una ricerca condotta da Doxa infatti, su un campione 668 PMI solo il 40% di queste utilizza strategie di digital marketing che hanno bisogno di figure professionali adeguate per realizzarle e gestirle.

professionisti del web
Rapporto PMI Doxa

Puoi immaginare quanto è importante possedere competenze digitali per poter, da qui a pochi anni, rivestire quei ruoli di cui le imprese hanno sempre più bisogno??

Ma bando alle ciance. Andiamo a vedere quali sono queste fantomatiche professioni.

Social media manager

Se fino adesso hai pensato che bastasse avere un profilo personale su Facebook o gestire la pagina del bar sotto casa per essere considerato un social media manager, ci dispiace deluderti ma non è così semplice!

Questa figura professionale, nata negli ultimi 5 anni, si occupa del coordinamento e gestione della presenza sui social media di un’azienda o un brand.

Ciò che distingue questa figura “dall’amico che sa usare il computer” è la capacità di inserire ogni azione effettuata sui social all’interno di una strategia.

professionisti del web

Il social media manager deve saper individuare gli obiettivi del cliente, saper pianificare una strategia che permetta di raggiungerli, saper scegliere i giusti canali, elaborare un budget per i social media e infine curare la gestione operativa dei social per conto proprio o insieme ad altri professionisti.

Devi sempre ricordarti però che quando si parla di social indirettamente si sta parlando di community. Quando queste diventano molto grandi il social media manager potrebbe aver bisogno di un community manager.

E’ proprio questa la seconda professione più ricercata dalle aziende. Andiamo a vedere di cosa si occupa.

Community manager

Questa figura è forse una delle più richieste per il suo delicato e importantissimo ruolo.

Il suo compito è quello di gestire e moderare una community online. Risponde ai commenti, stimola l’interazione, propone argomenti di discussione, ma soprattutto opera al di fuori dei canali sociali dell’azienda mettendosi in contatto con gruppi presenti in rete, blogger e portatori di interessi potenzialmente affini all’azienda.

Capacità comunicative e di utilizzo degli strumenti delle varie piattaforme social sono essenziali per poter svolgere questa professione.

Content manager

Qui siamo di parte.

Il content manager o creatore di contenuti web (a seconda di quanto è grande la realtà imprenditoriale nella quale lavora) è la nostra figura professionale preferita. Forse perché la nostra attività principale è proprio la content creation.

Favoritismi a parte, andiamo a vedere di cosa si occupa.

Il lavoro del content manager è quello di realizzazione contenuti, principalmente grafici e testuali, per un’azienda o un brand. Nel caso in cui la realtà imprenditoriale fosse abbastanza grande e strutturata il suo compito diventa quello di organizzare e integrare le mansioni di diversi professionisti: grafici, copywriters, designers, videomakers, fotografi ed altri.

Data la vastità del suo campo di azione deve possedere capacità trasversali ai diversi ambiti della comunicazione e saper utilizzare diversi strumenti operativi.

Social media analyst

professionisti del web
I fucking love data!!

Il social media analyst si occupa principalmente di monitorare e analizzare i dati che è possibile estrapolare dai social.

Ascolto delle conversazioni, analisi degli insights e elaborazioni di report sono caffè e cornetto della sua vita.

Tutte le analisi qualitative e quantitative che effettua tramite tool specifici come Talwalker, Social Insider  e Hootsuite vengono trasmesse ai clienti o al social media strategist per permettergli di elaborare una strategia efficace.

Chi è il social media strategist? Solo un’altro dei nuovi professionisti del web!!

Continua a leggere per scoprire di cosa si occupa!!

Social media strategist

Comunicare e fare social media marketing sui diversi canali social necessita di  qualcuno che sappia formulare messaggi per diversi interlocutori, scegliere il giusto formato comunicativo e i diversi media.

professionisti del web

Il compito del social media strategies è proprio questo: scegliere quali canali social è più opportuno utilizzare e decidere quali strumenti di comunicazione utilizzare su ognuno.

Si occupa inoltre di ogni singolo particolare della strategia di comunicazione sfruttando competenze che vanno dall’antropologia alla psicologia fino all’analisi dei dati.

Digital PR

Il digital Pr specialist ha il compito di migliorare e difendere la reputazione dell’azienda online.

Interagisce con influencer, opinion leader e community che potrebbero in qualche modo influenzare il posizionamento aziendale.

Questa figura ha sia il compito di accrescere l’opinione positiva che le persone hanno dell’impresa, sia quello di difenderla in caso di rumors negativi nei suoi confronti.

SEO specialist

Ed eccoci arrivati all’ultimo dei 7 professionisti del web più ricercati dalle aziende: il SEO specialist.

Il SEO specialist si occupa di rendere più visibile sui motori di ricerca un sito web.

Dialoga con Google cercando di convincerlo a ritenere il tuo spazio su intenet più autorevole rispetto agli altri e quindi meritevole di essere trovato per primo.

Scegliere i contenuti giusti, utilizzare le parole chiave più adatte e sfruttare nel miglior modo possibile le diverse tecniche di copywriting sono le capacità principali che deve possedere.

Tutto chiaro??

Se vuoi farci qualche domanda e saperne di più scrivici pure qui sotto!!

Alla prossima!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.